Definizione di scorta fantasma - Software di ottimizzazione delle scorte

Cosa sono le scorte fantasma


Home » Knowledgebase » Qui
di Joannès Vermorel, Gennaio 2013

Le scorte fantasma sono le merci registrate come disponibili in magazzino nel software gestionale e che, tuttavia, non sono presenti in magazzino.

Ripercussioni sulla disponibilità delle scorte

La presenza di scorte fantasma può ritardare il riapprovvigionamento automatico, rischiando così di causare una rottura di stock. Infatti, quando non sono presenti vincoli di riapprovvigionamento, le quantità da riordinare sono calcolate come la differenza tra il punto di riordino e la somma di scorte disponibili più scorte in arrivo.

Nel grafico qui sotto vediamo come le scorte fantasma modificano il livello di servizio: una discrepanza nella quantità di scorte disponibili può infatti abbassare notevolmente il livello di servizio.

Image


Kang e Gershwin (2005) hanno coniato il termine inventory freezing (congelamento delle scorte) per indicare una situazione in cui le scorte disponibili sono già state tutte consumate, ma non è ancora stato effettuato un nuovo ordine, a causa delle scorte erroneamente registrate come disponibili. Quando è in uso un sistema di riapprovvigionamento automatico, l'unico modo per evitare una simile situazione è riconteggiare a mano tutte le scorte disponibili.

Al di là delle ovvie difficoltà nella gestione del magazzino, la presenza di scorte fantasma può tradursi anche in problemi di contabilità o restatement.

Cause principali

Nonostante la tecnologia per il retail abbia compiuto passi da gigante negli ultimi decenni, esistono ancora numerosi fattori che possono causare imprecisioni nella registrazione delle scorte:

  • errori nel riapprovvigionamento,
  • furti perpetrati da dipendenti dell'azienda,
  • taccheggio,
  • manipolazione impropria di merci danneggiate,
  • valutazione imprecisa delle scorte,
  • registrazione erronea delle vendite.

Il metodo più diffuso per correggere la presenza di scorte fantasma consiste nel riconteggiare manualmente le scorte. Per maggiori informazioni sul problema, consulta la nostra pagina dedicata all'accuratezza dell'inventario.

Cosa propone Lokad

Le scorte fantasma sono uno di quei problemi diffusissimi nel retail, ma troppo spesso ignorati. Anche quando ci si occupa del problema, il più delle volte è solo per coinvolgere più manodopera nelle operazioni di conteggio. A nostro avviso, un'analisi statistica dei dati contribuisce a prevedere l'esistenza di scorte fantasma e, di conseguenza, a privilegiare il conteggio delle merci per cui è più necessario.

Riferimenti

Kang, Y. e S. B. Gershwin (2005). Information Inaccuracy in Inventory Systems: Stock Loss and Stockout. IIE Transactions 37: 843-859.